Vino per Agnello al Forno: Abbinamento Vino e Costolette d'Agnello

Che vino abbinare con: "Agnello al forno"

Che vino abbinare con l'agnello al forno? L'agnello al forno è una carne molto saporita e succulenta che sicuramente si sposa benissimo con un Chianti classico, un Barolo o un Amarone della Valpoicella. La scelta migliore è sicuramente quella di abbinare questo piatto ad un vino rosso che con i suoi tannini e la sua morbidezza può essere in equilibrio con i sapori e aromi decisi dell'agnello. Volete provare qualcosa di più inaspettato ma che sia in grado si esaltare tutte le note aromatiche del’Agnello cotto al forno? Noi di CheVino vi consigliamo di provare ad osare abbinando dei rossi fermi e freschi come il “Sigis Mundus” altoatesino o il sardo Granazza di Mamoiada. Se invece vi sentite di essere degli impavidi abbianatori il nostro consiglio è quello di scardinare tutti i preconcetti e provare ad abbinare delle bollicine! Provate, quindi, con un Prosecco Valdobbiadene o una Ribolla Gialla.
Ordina:

"Campodarchi Oro" 2015 Bianchello del Metauro Superiore DOC

Vitigni:
Bianchello
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vignaioli Indipendenti
Grappoli Che Vino!:
3

Il “Campodarchi Oro” di Terracruda è un’espressione tagliente, finissima e di grande eleganza composta in totalità da uve Bianchello del Metauro, fermenta in barrique di rovere nuova dove viene poi affinato per 18 mesi sui proprio lieviti fini, sviluppando al sorso una cremosità, avvolgente ma con una spiccata freschezza agrumata e con affascinanti sfaccettature minerali.

"Santa reparata" 2017 Romagna Sangiovese Castrocaro DOC

Vitigni:
Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

“Santa Reparata” di Poggio della Dogana è un Sangiovese di Romagna che nasce nelle colline di Castrocaro. E’ un vino rosso gustoso, caldo e generoso. Vinificato e affinato solo in acciaio. Profuma di fiori rossi, frutta rossa come la giliegia e la marasca e al palato è piacevole, equilibrato, fresco, morbido. Un vino perfetto da bere tutti i giorni a tavola.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping