Arancini siciliani. Scopri l'Abbinamento con il Vino Ideale - Che Vino!

Che vino abbinare con: "Arancini siciliani"

Gli arancini siciliani di riso, street food da rosticceria siciliana per eccellenza, raccolgono al loro interno una varietà di sapori e sensazioni unica; la dolcezza del riso contrapposta con la sapidità del sugo che dona anche una punta di acido, la grassezza del formaggio e della frittura. Ma quale vino abbinare? Sicuramente delle bollicine per bilanciare, vini freschi, strutturati con una buona persistenza, come un trentino Maximum Blanc de Blancs o un Prosecco Superiore Extra Brut Saltér. Se cercate invece un abbinamento un po’ folle, ma che vi sarà grandi soddisfazioni provate con un rosato secco, intenso e aromatico come un Faive Rosé Brut. E se proprio ve la sentite di abbinare un vino fuori di testa noi di Che Vino! consigliamo un Barolo Chinato, provare per credere.
Ordina:

"Radici Rosato" 2018 Terre Siciliane IGT

Vitigni:
Nerello Mascalese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
2

“Radici Rosato” di Barone Beneventano è un vino rosato che nasce dalla vinificazione del vitigno principe dell’Etna: il Nerello Mascalese. Dopo una breve macerazione sulle bucce affina in vasche d’acciaio. Il bouquet è complesso e intenso con profumi di frutta rossa e floreale. Al palato è vivace, con una buona freschezza e mineralità.

"Radici Etna Bianco" 2018 Etna Bianco DOC

Vitigni:
Carricante, Catarratto, Minnella
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

L'”Etna Bianco Radici” della Cantina Barone Beneventano è l’espressione classica delle varietà bianche del territorio etneo. Prodotto con i vitigni a bacca bianca Carricante, Catarratto e Minella; con una vinificazione e un’affinamento in solo acciaio per mantenere vive e fragranti le caratteristiche delle uve. Al naso i profumi sono di agrumi, vegetali e floreali. Al palato ha una bella freschezza con retrogusto agrumato e persistente.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping