Branzino al sale. Scopri l'Abbinamento con il Vino Ideale - Che Vino!

Che vino abbinare con: "Branzino al sale"

L'abbinamento corretto per il Branzino al Sale è un vino bianco leggero, abbastanza fresco e con poco alcol e con un bouque ricco di sentori floreali e delicati per non sovrastare le proprietà organolettiche del piatto. Noi del Team di Sommelier di Che Vino! abbiamo scelto di abbinare questo piatto tipico della coltura italiana con un Vermentino ligure, un vino fresco con sentori fruttati e floreali o in alternativa per gli amanti delle bollicine si può pensare ad abbinarlo a una Franciacorta Saten. Per far colpo e sorprendere con un abbinamento più coraggioso e meno scontato potete optare per una Rebola Riminese dal corpo un po' più strutturato. Con un gusto delicato ma deciso, il branzino al sale deve essere accompagnato da vini che ne esaltino il sapore senza sovrastarlo. Di seguito troverai la nostra selezione di vini perfetti da abbinare al branzino al sale.
Ordina:

"Vigna la Ginestra" 2019 Rebola Colli di Rimini DOC

Vitigni:
Grechetto gentile
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

La Rebola “Vigna la Ginestra” di Podere Vecciano è un vino bianco dalla spiccata personalità, un’espressione del territorio riminese. Viene prodotto attraverso la vinificazione in vasche d’acciaio delle uve di Grechetto Gentile, la fermentazione alcolica avviene in modo spontaneo. Una parte della massa prosegue l’affinamento in acciaio e una parte in botti di acacia sui propri lieviti per alcuni mesi. Ha un bouquet complesso e intenso con note di fiori di ginestra, pesca gialla e note agrumate di bergamotto. Al palato è avvolgente, caldo, fresco e sapido, chiude con una nota mandorlata che ne allunga la persistenza.

"Favola" 2020 Rebola Colli di Rimini DOC

Vitigni:
Grechetto gentile
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

“Favola” di Cantina Fiammetta è una Rebola Colli di Rimini prodotta esclusivamente da vigneti coltivati seguendo i principi dell’agricoltura biologica. E’ un vino bianco che si adatta particolarmente alla cucina di mare con una predilezione di piatti che richiedono un vino di buona struttura. Al naso profumi di frutta a pasta gialla, fiori gialli. Al palato è caldo, avvolgente con una buona acidità che rende il sorso equilibrato, termina con un finale leggermente mandorlato tipico del Grechetto Gentile.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping