Quale Vino Scegliere Per La Frittura Di Pesce - Che Vino!

Che vino abbinare con: "Frittura di pesce"

Frittura di pesce

La frittura di pesce è il piatto tipico della stagione estiva che non può mancare in una cena o in un pranzo al mare. La scelta del vino è abbastanza semplice sì può scegliere un vino bianco fermo, un vino bianco frizzante oppure uno spumante. Il vino bianco deve avere una buona acidità e una buona sapidità per equilibrarsi con il grasso del pesce. Il sapore del vino non deve essere troppo deciso il rischio sarebbe quello di prevalere sul piatto. Noi di Che Vino! vi suggeriamo di abbinare alla frittura di pesce un vino bianco come la Rebola, vino prodotto nella riviera adriatica, storicamente abbinato con i secondi di pesce. In alternativa si può optare per un Pagadebit, un Verdicchio dei Castelli di Jesi oppure per gli amanti delle bollicine si può optare per un Prosecco di Valdobbiadene Superiore o un Metodo Charmat. Lasciati consigliare per la  scelta del vino perfetto da abbinare alla frittura di pesce dalla nostra selezione.
Ordina:

Giovanna Madonia

"Neblina" 2019 Romagna Albana DOCG

Vitigni:
Albana
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Vignaioli Indipendenti
Grappoli Che Vino!:
2

Il vino bianco fermo “Neblina” di Giovanna Madonia è un’Albana Secco DOCG prodotta nelle colline di Bertinoro, fresca e abbastanza strutturata. La vinificazione avviene in vasche di acciaio a temperatura controllata. Al naso emergono sentori di frutta a polpa gialla, frutta esotica come l’ananas e agrumi, al palato è fresca con una buona mineralità.

Valle delle Lepri

"Follia" 2015 Vino spumante di qualità

Vitigni:
Bombino bianco, Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Biologici, Lieviti indigeni
Grappoli Che Vino!:
2

“Follia” di Valle delle Lepri è uno spumante metodo classico dosaggio zero millesimato dalle caratteristiche: minerali, eleganti e fragranti. Viene prodotto con uve Chardonnay e Bombino Bianco a Coriano tra il mar Adriatico e le colline del riminese. Al naso è complesso e intenso con note di agrumi, fiori bianchi, piccola pasticceria e frutta gialla. Il sorso è tagliente, deciso con una bolliccina fina che accompagna la freschezza e la mineralità che ne allungano il finale.

Villa Venti

"Serenaro" 2019 IGT Forlì Famoso

Vitigni:
Famoso
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Biodinamici, Biologici, Lieviti indigeni
Grappoli Che Vino!:
2

Il IGT Forlì Famoso “Serenaro” è un vino bianco dalla beva piacevole e rinfrescante, di grande espressività. All naso i sentori sono di agrumi, erbe areomatiche e di fiori bianchi. Segue un sorso fresco, di buona sapidità.

Casa Belfi

Naturalmente Frizzante

Vitigni:
Glera
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Biodinamici, Demeter, Lieviti indigeni, Vegan Friendly, VinNatur
Grappoli Che Vino!:
1

Il “Naturalmente frizzante” di Casa Belfi è un rifermentato in bottiglia a base di uva Glera. Al naso emergono profumi di uva, pera e fiori bianchi. Il sorso è vivace, sapido e fresco.

Valle delle Lepri

"Eugale" 2019 Romagna Pagadebit DOC

Vitigni:
Bombino bianco
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Biologici, Lieviti indigeni
Grappoli Che Vino!:
1

Il vino bianco “Eugale” di Valle Delle Lepri è un Romagna Pagadebit DOC prodotto sulle colline di Coriano. La vinificazione avviene in modo spontaneo e naturale in tini di acciaio, l’affinamento prosegue nel medesimo contenitore per qualche mese. Il bouque è di profumi di agrumi, fiori bianchi e frutta a polpa gialla. Il sorso è fresco, minerale e abbastanza persistente.

Cignano

Irrequieto

Vitigni:
Bianchello
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Biologici, Vignaioli Indipendenti
Grappoli Che Vino!:
1

Lo spumante brut “Irrequieto” di Cignano è prodotto con le uve di bianchello più giovani dell’azienda, la presa di spuma avviene in piccole autoclavi come richiede il metodo martinotti. Al naso i profumi sono delicati di fiori bianchi e leggere note agrumate di pompelmo rosa, segue un sorso vivace e brioso con una buona freschezza.

I Muretti

Almadira

Vitigni:
Famoso, Grechetto gentile
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

“Almadira” di Agricola I Muretti è un vino spumante prodotto a Montecolombo nelle colline Riminesi. Il nome scelto dai fratelli Bianchini per questo vino racchiude il loro amore per la terra e il mare. Almadira infatti in dialetto riccionese significa il legname che il mare riporta sulla spiaggia dopo una mareggiata. Prodotto con uve Greghetto e Famoso raccolte anticipatamente in piccole cassette e vinificato in modo naturale con l’utilizzo di lieviti indigeni in tini d’acciaio. La spumantizzazione avviene con il Metodo Charmat in piccole autoclavi. Al naso i profumi sono eleganti e intensi con note di gelsomino e pesca bianca. In bocca è fresco, sapido e con un perlage setoso.

Marta Valpiani

"Delyus" 2019 IGT Forlì

Vitigni:
Albana
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Biologici, Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti
Grappoli Che Vino!:
1

“Delyus” di Marta Valpiani è un vino bianco romagnolo scorrevole e fresco, ottenuto con vinificazione in cemento senza uso di lieviti e filtrazione.  Matura in cemento per almeno sei mesi. Sentori di frutta, fiori bianchi, erbe aromatiche e agrumi seguono un sorso fresco, minerale, di buon equilibrio

Poderi Mattioli

"Ylice" 2018 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

Vitigni:
Verdicchio
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

“Ylice” di Poderi Mattioli è un Verdicchio Classico dei Castelli di Jesi che viene prodotto con le uve provenienti da un unico vigneto, La Spina, con un particolare clima e terreno che donano al vino grande freschezza,  eleganza e bevibilità. Al naso è fragrante con note di fruttate, agrumi e di fiori bianchi. Il sorso è decisamente lungo, fresco e con una buona sapidità.

Tenuta Pertinello

Metodo Classico

Vitigni:
Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Artigianali, Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

Il metodo classico di Pertinello è una bollicina piacevole e delicata prodotta con uve di Sangiovese vinificate in bianco con una sosta sui lieviti di almeno 24 mesi. Al naso il suo bouque è fragrante con note di agrumi, di pasticceria e floreali.  Il sorso è elegante, teso e piacevolmente cremoso.

Fattoria Nannì

"Origini" 2019 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

Vitigni:
Verdicchio
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

Il Verdicchio “Origini” di Fattoria Nannì è un vino bianco di media struttura e  di grande carattere, fresco e avvolgente, affinato per alcuni mesi in acciaio. Questo vino viene prodotto dalle vigne più vecchie, con oltre 50 di età. Aromi di frutta e agrumi si aggiungono in un sorso elegante, di grande equilibrio e piacevole freschezza

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Shopping cart is empty!

Continue Shopping