Pesce spada. Scopri l'Abbinamento con il Vino Ideale - Che Vino!

Che vino abbinare con: "Pesce spada"

Ordina:

"Madonna dei Fiori" 2018 Romagna Albana DOCG

Vitigni:
Albana
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti, Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

Il vino “Madonna dei Fiori” di Marta Valpiani è un’Albana di romagna, nasce dalle vigne più vecchie nel comune di Castrocaro Terme. Viene prodotta solo nelle annate migliori, la fermentazione è spontanea e non vengono effettuate chiarifiche. L’Albana matura in fine per 6 mesi in cemento e altri 6 in bottiglia. Dal colore giallo paglierino, al naso i profumi sono di fiori gialli e frutta gialla. Il sorso è morbido, fresco e avvolgente.

"Origini" 2019 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

Vitigni:
Verdicchio
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

Il Verdicchio “Origini” di Fattoria Nannì è un vino bianco di media struttura e  di grande carattere, fresco e avvolgente, affinato per alcuni mesi in acciaio. Questo vino viene prodotto dalle vigne più vecchie, con oltre 50 di età. Aromi di frutta e agrumi si aggiungono in un sorso elegante, di grande equilibrio e piacevole freschezza

Brut Contadino

Vitigni:
Fiano
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vegan Friendly, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
3

Brut Contadino di Ciro Picariello è uno spumante metodo classico realizzato con uve Fiano 100%. L’affinamento sui lieviti è di 24 mesi. Le uve vengono raccolte, rigorosamente a mano, anticipando la vendemmia rispetto al Fiano fermo di qualche settimana. Al naso note agrumate, fiori bianchi e erbace. Al palato la freschezza e la mineralità in perfetto equilibrio tra di loro rendono il sorso piacevole e lungo. Un metodo classico di grande prestigio che esalta in modo egregio le qualità del Fiano e di Ciro.

"Ciro 906" 2018 Fiano di Avellino DOCG

Vitigni:
Fiano
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vegan Friendly, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
3

Il Fiano di Avellino Ciro 906 di Ciro Picariello è un vino bianco campano, le uve vengono raccolte a mano e vengono selezionate grappolo per grappolo in cantina. La vinificazione e l’affinamento avviene in vasche d’acciaio. Al naso è complesso e intenso con note di fiori bianchi, agrumate e note di idrocarburi. Al palato è fresco, sapido e ben equilibrato dalla buona persistenza.

"Saten" 2015 Franciacorta Satèn DOCG

Vitigni:
Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
--
Grappoli Che Vino!:
1

Il “Franciacorta Saten” di I Barisèi è un espressione elegante e complessa del Franciacorta Saten. Al calice colpisce per la sua luminosità e per il suo color giallo paglierino intenso con riflessi dorati. Il bouquet è ricco e intenso con sentori di pasticceria, burro, latte e sensazioni dolci come il miele. In bocca il sorso è cremoso, morbido e molto persistente.

"Radici Etna Bianco" 2018 Etna Bianco DOC

Vitigni:
Carricante, Catarratto, Minnella
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

L'”Etna Bianco Radici” della Cantina Barone Beneventano è l’espressione classica delle varietà bianche del territorio etneo. Prodotto con i vitigni a bacca bianca Carricante, Catarratto e Minella; con una vinificazione e un’affinamento in solo acciaio per mantenere vive e fragranti le caratteristiche delle uve. Al naso i profumi sono di agrumi, vegetali e floreali. Al palato ha una bella freschezza con retrogusto agrumato e persistente.

"Borgo Casale" 2016 IGT Ravenna

Vitigni:
Sauvignon Blanc
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Artigianali, Vini Biodinamici Italiani, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

Il “Borgo Casale” di Vigne dei Boschi è un vino bianco ottenuto dalla vinificazione di solo uve Sauvignon Blanc. La fermentazione alcolica avviene in modo spontaneo attraverso i lieviti indigeni presenti in cantina e sulle bucce dell’uva. La maturazione per questo vino avviene in barriques e in tounnex di rovere usate per almeno 18 mesi, non vengono effettuate né chiarifiche né filtrazioni. Al naso è complesso e integrante con note vegetali e floreali, il sorso è lungo, ampio e avvolgente con una delicata freschezza che aumenta la persistenza.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Shopping cart is empty!

Continue Shopping