Arianna Occhipinti: Vini della cantina Arianna Occhipinti Online su Che Vino!

Arianna Occhipinti

Arianna Occhipinti

Ci troviamo a Fossa di Lupo, un piccolo borgo magico in provincia di Ragusa (Sicilia). La storia di Arianna Occhipinti si intreccia con quella di una terra che la sera si colora di rosso e viene accarezzata dal vento. Questa importante realtà si occupa della produzione di un vino biologico e ispirato, in una parola: naturale. Arianna Occhipinti, dopo la laurea in Viticoltura ed Enologia, si è subito lanciata in una grande – riuscitissima – sfida: creare da zero un'azienda agricola di proprietà sulla strada provinciale che da Vittoria (in provincia di Ragusa) conduce verso nord.

Arianna Occhipinti, un vino umano in Sicilia

Il primo gesto che Arianna Occhipinti ha imparato avvicinandosi al vino è stato accettare. Rispettare il vino come se fosse una persona, accettare la diversità dei suoli, dell'inclinazione del terreno, dell'altitudine. Ogni vigneto ha la sua originalità. Rispettare la terra significa desiderare il suo equilibrio e quindi abbracciare un approccio naturale, biodinamico: innescare un'agricoltura sensibile. La mission del progetto è mantenere e rispettare la biodiversità che si traduce nell'ascolto quitidiano della terra. Non c'è una formula univoca che accompagna la produzione, ma prima di ogni cosa esiste un dialogo silenzioso e autentico con la natura. Mantenendo la biodiversità, la vigna ne esce arricchita, resistente, robusta, pronta per il futuro. La raccolta e le selezioni dell'uva, sia in vigneto che in cantina, avvengono sempre manualmente, in questo modo è possibile scegliere i grappoli migliori e più sani. Oggi il terreno su cui sorge l'azienda conta più di 20 ettari divisi tra varie contrade: un risultato splendido per questi vigneti caratterizzati da sobrietà, concretezza e autenticità.

Arianna Occhipinti, Frappato

Il vino prodotto dall'azienda Arianna Occhipinti non è solo un vino biologico, è un vino che nasce dall'amore per la terra, dalla sapienza amorevole dei gesti: per questo, la stessa Arianna ama definirlo un vino buono e umano.
Questo vino non ha bisogno di essere etichettato seguendo un metodo stilistico, prima di tutto è un vino di territorio, fortemente legato alla natura che lo ospita. Quelli prodotti in questa oasi siciliana sono, senza dubbio, tra i migliori dell'isola. Vini ottimi da regalare perché gradevoli, freschi, piacevoli e soprattutto ricchi di storia.
Il Frappato è il vino più rappresentativo e autentico dell'azienda perché nasce da un sogno di Arianna Occhipinti: il sogno di voler arrivare ad un prodotto che sapesse della terra amata. Un vino, dunque, aspro, sanguigno ed elegante. Ma anche coraggioso, originale e ribelle. Frappato è un vino biologico che non prevede nessun intervento chimico.

Informazioni

  • Regione: Sicilia
  • Ettari vitati: 20
  • Uve di proprietà: 100%
  • Enologo: Arianna Occhipinti
  • Indirizzo: SP68 Km 3, 3, 97019 Vittoria RG

I vini della cantina Arianna Occhipinti

Ordina:

"Siccagno" 2018 Terre Siciliane IGT

Vitigni:
Nero d'Avola
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Triple A, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
2

Il vino rosso “Siccagno” di Arianna Occhipinti è un Nero d’Avola che nasce dalle uve di vecchie vigne che hanno un’età media di 40 anni. Dopo una lunga macerazione sulle bucce in cemento e un affinamento di almeno 16 mesi in botti di legno. Al naso si presenta intenso e complesso con aromi che spaziano dalla spaziatura alla frutta sotto spirito. In bocca è secco, caldo avvolgente, ben equilibrato con un finale lungo e saporito dal gusto di prugna e liquirizia.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping