Castellinuzza: Vini della cantina Castellinuzza Online su Che Vino!

Castellinuzza

Castellinuzza

L'azienda agricola Castellinuzza racconta la storia di una famiglia fondata sull'amore per il vino e l'ospitalità in Toscana. Stiamo parlando di una piccola cantina storica che produce Chianti Classico sulla collina di Lamole, occupandosi anche della gestione di uno splendido agriturismo con vista sulla vallata di Greve in Chianti. Ci troviamo in un borgo con mille anni di storia, dove artigianalità, passione e territorio raggiungono la perfetta armonia. Lamole è infatti un paesaggio rurale storico italiano e visitarlo vi arricchirà incredibilmente.

Castellinuzza, storia antica in un territorio unico

Il borgo di Castellinuzza ha origini poco conosciute e molto antiche, era un antico castello appartenuto alla famiglia dei Gherardini e poi passato alla famiglia Cinuzzi, tuttora proprietaria di una parte del borgo.
Il passato dei Cinuzzi è a dir poco prestigioso, nel tempo la famiglia è rimasta legata in modo indissolubile al borgo di Castellinuzza e al Chianti Classico.
In questo territorio si produce da sempre Chianti Classico: siamo in alta collina, le escursioni termiche sono forti e preservano tutti gli aspetti organolettici delle uve di Sangiovese.
Castellinuzza fa fieramente parte dell'Associazione Viticoltori di Lamole.
Il terreno si estende per circa due ettari ed è qui che si condensa tutta la sapiente artigianalità che viene tramandata da generazioni.

Castellinuzza, Gran Selezione

I vini prodotti in questo territorio tanto speciale possiedono caratteristiche uniche: freschezza, eleganza, finezza. La storia di questa cantina è centenaria, ma al tempo stesso in continua evoluzione.
Di certo il nome Castellinuzza viene associato al Chianti Classico, ma in azienda si produce anche Trebbiano, Rosato di Sangiovese, Vinsanto.
Il Chianti Classico Gran Selezione DOCG è quello prodotto solo nelle migliori annate da uve selezionate in vendemmia di Sangiovese, Canaiolo e Malvasia nera. Il processo di affinamento, dopo la vinificazione, richiede circa tre anni di riposo in botti di rovere. È un vino dai profumi intensi e dalle profonde note di frutti rossi maturi, inoltre, sprigiona sensazioni che ricordano la menta e finemente speziate. Si abbina bene alla cene sostanziose e importanti, come quelle delle feste: formaggi stagionati, arrosti, brasati e selvaggina.
Il Rosato del Chianti IGT è, invece, un Sangiovese vinificato in bianco. È un vino interessante perché il suo gioco spazia tra la freschezza di un bianco e la struttura di un rosso. Al naso ricorda la ciliegia, il melograno, la viola. Questo rosato è molto ben bilanciato e dunque piacevole al palato. Si può bere magnificamente durante l'intero pasto e rinfresca moltissimo in estate.

Informazioni

  • Regione: Toscana
  • Anno fondazione: 1570
  • Ettari vitati: 2
  • Uve di proprietà: 100%
  • Indirizzo: Via Petriolo, 14 50022 Greve In Chianti (FI), Italy

I vini della cantina Castellinuzza

Ordina:

"Chianti Classico Gran Selezione" 2015 Chianti Classico Gran Selezione DOCG

Vitigni:
Canaiolo, Malvasia Nera, Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

Il Chianti Classico Gran Selezione di Castellinuzza è vino rosso vinificato solo nelle grandi annate, un’etichetta prodotta con solo la selezione di migliori uve provenienti dai vigneti aziendali. Le uve per questo Chianti Classico sono Sangiovese, Canaiolo e Malvasia nera quest’ultimi in piccola quantità in modo da far uscire il terroir di questo grande territorio situato nel cuore della Toscana: Lamole. La vinificazione avviene in acciaio a temperatura controlla, successivamente affina per almeno tre anni in botti grandi di rovere da 22Hl.
Al naso gli aromi sono intensi e complessi con profumi di frutti rossi maturi, di sottobosco e una leggera sensazione di speziatura. Al palato è avvolgente con tannini setosi.

"Chianti Classico Riserva" 2016 Chianti Classico Riserva DOCG

Vitigni:
Canaiolo, Malvasia Nera, Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
2

Il Chianti Classico Riserva di Castellinuzza è un’interpretazione territoriale e tradizionale di questo grande vino rosso italiano. Siamo nel cuore della zona classica del Chianti a Lamole frazione di Greve in Chianti. Per la produzione di questo vino vengono selezionati i migliori grappoli di Sangiovese, Cannaiolo e Malvasia Nera. Dopo la vinificazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata il vino riposa per almeno 2 anni in grandi botti di legno. Il bouquet è ricco di aromi intensi di frutti rossi e sottobosco con una leggera sensazione di pepe e tabacco. In bocca è rotondo con una buona freschezza e sapidità.

"Chianti Classico" 2017 Chianti Classico DOCG

Vitigni:
Canaiolo, Malvasia Nera, Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
2

Il Chianti Classico di Castellinuzza è un vino rosso prodotto da uve Sangiovese, Cannaiolo e Malvasia Nera. La vinificazione avviene in vasche d’acciaio a temperatura controllata, il vino successivamente riposa per almeno un anno in botte di rovere. Al naso è complesso e intenso con profumi floreale e di piccoli frutti rossi. Al palato è fresco con una buona mineralità, i tannini sono vibranti e ben integrati nel sorso.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping