Chiara Condello: Vini della cantina Chiara Condello Online su Che Vino!

Chiara Condello

Chiara Condello

Chiara Condello si è esposta in prima persona per portare avanti il suo progetto. L'idea di produrre vini che portassero il suo nome nasce dal sentirsi custode di una lunga e antica storia di viticoltura legata al territorio di Predappio. A questa storia centenaria, Chiara Condello ha aggiunto note che lei stessa definisce come rivoluzionarie, procedendo per sottrazione (del superfluo), più che per addizione. Oggi il suo è un vino di qualità che esprime al massimo il potenziale delle vigne da cui proviene.

Chiara Condello, filosofia legata alla terra

La filosofia seguita da Chiara Condello si concentra sulla ricerca di un'espressione autentica della sua terra, vista come luogo fisico e storico, ma anche spirituale – dotata di anima. Questa visione l'ha portata a seguire i dettami della viticoltura biologica e ad una gestione artigianale della cantina. Non c'è bisogno di rendere il vino artificioso, di appesantirlo. Il vino pensato – e prodotto – da Chiara Condello è libero e ricco di luce.
In vigna e in cantina si trasmette l'arte di essere bravi vignaioli, ancora prima di essere bravi vinificatori: tutte le lavorazioni in vigna sono manuali, non si utilizzano diserbanti meccanici, le fertilizzazioni sono organiche. In cantina la parola chiave è rispetto. Nei confronti delle uve e dei tempi che il Sangiovese richiede.

Chiara Condello, Le Lucciole

Le Lucciole è un Sangiovese naturale e artigiano nato nel 2015, in un terreno povero, dove, nelle notti d'estate, le lucciole si confondono con le stelle. L'ingresso rivoluzionario di Chiara nell'azienda di famiglia, è rappresentato magnificamente da questo Sangiovese in purezza affinato in botte grande: Le Lucciole – Romagna DOC. Si tratta di un vino armonioso e classico che mantiene un legame solido e rigoroso con la tradizione territoriale. Un vino piuttosto raffinato e molto profumato che gioca con eleganti note e richiami agli agrumi rossi. Negli ultimi anni, Le Lucciole di Chiara Condello ha ottenuto numerosi premi, citazioni in libri importanti e riconoscimenti. L'etichetta è disegnata dall'artista Francesca Ballarini che collabora ogni anno con Chiara Condello: l'obiettivo è proprio quello di raccontare, di volta in volta, vendemmia dopo vendemmia, una storia differente, perché ogni annata possiede le sue caratteristiche uniche e specifiche. Le Lucciole si trova a pieno titolo nella migliore nuova generazione di Sangiovese. Quella di Chiara Condello è una storia personale di scoperta, visione sul futuro e autodeterminazione, è una storia che racconta la passione per il vino nata in gioventù in mezzo alle vigne del nonno.

Informazioni

  • Regione: Emilia-Romagna
  • Uve di proprietà: 100%
  • Indirizzo: Via Lucchina, Fiumana di Predappio 47016 (FC)

I vini della cantina Chiara Condello

Ordina:

Il vino consigliato della settimana

1701 franciacorta brut nature

1701 Franciacorta Brut Nature

Lo spumante metodo classico "Brut Nature" di 1701 Franciacorta è il primo vino della Franciacorta ad essere prodotto seguendo le filosofie della biodinamica ed è il primo certificato Demeter. L'azienda nata nel 2009 ha subito optato per una agricoltura sostenibile, ecologica nel rispetto dell'ambiente e del territorio. Il Franciacorta Brut Nature è prodotto utilizzando lo Chardonnay e il Pinot Nero con una maggior prevalenza del vitigno a bacca bianca. La sosta sui lieviti è di oltre i 30 mesi.  Al naso sprigiona note di frutta gialla, fiori bianchi e profumi di pasticceria. Al palato ha una buona persistenza, con un ottimo equilibrio tra le morbidezze e le durezze.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Shopping cart is empty!

Continue Shopping