Cinque Campi: Vini della cantina Cinque Campi Online su Che Vino!

Cinque Campi

Cinque Campi

L'azienda agricola Cinque Campi applica la viticoltura biologica come consuetudine: conduzione della vigna e lavorazione dell'uva avvengono esclusivamente con metodi biologici. Da oltre 200 anni, terreni e vigne vengono tramandati di padre e figlio: ecco la forza di questa realtà, una passione famigliare. Ci troviamo nelle prime colline ai piedi dell'Appennino Reggiano, in un territorio che offre grandissima ispirazione agli amanti del vino.

Cinque Campi, ispirazione biologica e tradizione di famiglia

Dal 1980, l'azienda prende il nome dell'appezzamento principale: Cinque Campi. La conduzione biologica è stata ufficializzata nel 2003, ma veniva già praticata come consuetudine e filosofia. Il 2005 è un anno importante per l'azienda, inizia una vera e propria rivoluzione incentrata sul recupero e il reimpianto di vitigni autoctoni. Ciò ha permesso di differenziare la produzione ottenendo prodotti d'eccellenza e molto originali.
L'acquisizione dei metodi biologici viene da una convinzione aziendale profonda e sincera: l'equilibrio naturale dovrebbe sempre essere rispettato. Per i titolari dell'azienda Cinque Campi, l'unica strada per produrre vino parte proprio da questa idea. I vigneti si collocano su tre diverse particelle, la vendemmia avviene esclusivamente a mano, si opera la vinificazione con metodi naturali.

Cinque Campi, Rio degli Sgoccioli

È molto importante sottolineare che tutti i vini dell'azienda Cinque Campi non subiscono filtrazioni, né chiarifiche o aggiunte di coadiuvanti enologici o solfiti. Le fermentazioni spontanee vengono condotte dai lieviti selvaggi presenti naturalmente sull'uva.
Rio degli Sgoccioli è un Lambrusco dell'Emilia IGT. Si tratta di uno spumante metodo classico rosso, dalle note di piccoli frutti rossi, fragola e lampone. Un vino fresco e minerale, ottimo da regalare e da bere durante le feste. Il processo di vinificazione vede un processo di macerazione su bucce in cisterna d'acciaio per circa due giorni.
Il vino che, invece, prende il nome dell'azienda (Cinquecampi Rosso) è fun Lambrusco frizzante dell'Emilia IGT. Presenta sentori di frutti rossi e muschio terroso. È un vino piuttosto tannico e ben strutturato.

Curiosità, i prodotti dell'Emilia

L'azienda agricola Cinque Campi è interessata alla filosofia biologica e alla valorizzazione dei prodotti locali a tutto tondo. Infatti produce anche Aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia, Saba (un antico condimento) e Mosto cotto (la materia prima dalla quale si ricava il famoso Aceto Balsamico Tradizionale).
Il condimento Saba viene ottenuto dalla cottura a fuoco diretto di uve Spergola e Trebbiano. L'essenza si utilizza per insaporire ed esaltare dolci e gelati in particolare, oppure come condimento per la polenta. Infine, durante i mesi invernali, miscelato con la neve, può essere utilizzato per comporre una deliziosa e tradizionale granita.

Informazioni

  • Regione: Emilia-Romagna
  • Indirizzo: Via F. Menozzi, 27, 42020 Montecavolo RE

I vini della cantina Cinque Campi

Ordina:

"Terbianc" 2019 Trebbiano dell'Emilia IGT

Vitigni:
Trebbiano
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Biologici, VinNatur
Grappoli Che Vino!:
1

“Terbianc” di Cinque Campi è un bianco frizzante, prodotto da uve proveniente da un vigneto impiantato circa 70 anni fa su terreno franco-argilloso. Dopo la prima fermentazione che avviene in modo spontaneo, viene imbottigliato in primavera e matura per qualche mese in bottiglia. Dal bouque emergono profumi delicati di miele e uvaspina, al palato è di buona struttura, fresco e minerale.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping