Costa di Bussia: Vini della cantina Costa di Bussia Online su Che Vino!

Costa di Bussia

Costa di Bussia

La realtà Costa di Bussia si trova tra Barolo e Monforte d'Alba da oltre 150 anni. Di preciso ha sede sulla famosa Collina della Bussia, tra le vigne che scolpiscono il panorama delle Langhe – Patrimonio Unesco. Luigi Arnulfo fondò la cantina nel 1874, radici antiche quindi, che raccontano una storia ancora più antica legata a vino, profumi e tradizioni.

Costa di Bussia, la meravigliosa Tenuta Arnulfo

La storia della Tenuta Arnulfo viene raccontata nel Museo storico a lui dedicato. Il percorso di visita comprende la tenuta, con i suoi 11 ettari di vigneti, la cantina, le varie fasi di vinificazione e produzione di vino.
La zona nota come Bussia è conosciuta in tutto il mondo in particolare per la produzione di Barolo. Il terreno è argilloso e ricco di sali minerali che trasferendosi nel vino lo arricchiscono di corpo, struttura e complessità. Il lavoro dei contadini è durissimo soprattutto a causa della pendenza, ma è proprio questa estrema cura e fatica a far sì che profumi e gusti si condensino, trasferendosi lentamente nel vino durante la vinificazione.
Il vino prodotto dall'azienda Costa di Bussia è essenzialmente un equilibrio armonico tra fattori naturali ed impegno quotidiano.
Si prendono cura delle viti Beppe e Carla Colombo, si dedica alla parte agronomica Carlo Arnulfo, mentre due sono gli enologi dell'azienda: Marco Marsili e Sergio Elia. Mantenere viva la tradizione del territorio, lavorando insieme, in team, è la missione principale del progetto.
L'azienda comprende oggi anche un agriturismo, il progetto si divide infatti in quattro parti, tutte molto attive: cantina, museo, visite e ospitalità tipica delle Langhe.

Costa di Bussia, Barolo Luigi Arnulfo

I vini di Costa di Bussia rappresentano un'eredità storica; vengono vinificati, imbottigliati ed affinati in cascina. Nascono proprio nei vigneti della Tenuta e anche per questo sono ancora più speciali.
Uno dei vini più importanti prodotti sul territorio è il Barolo DOCG Luigi Arnulfo – il vino dedicato al suo fondatore. I grappoli migliori della Tenuta vengono raccolti per produrre questo vino dal colore ancora più intenso. È un vino che profuma di tabacco e frutti maturi, lasciando sul palato sensazioni dolci e setose: vellutate. La persistenza in bocca è elevata. Possiamo dire che questo Barolo rappresenti al meglio il tipico territorio della Bussia. L'etichetta rappresenta quella ideata da Luigi Arnulfo per il suo Barolo 1883 e 1990.
Ottimo da abbinare con la selvaggina, i formaggi maturi e stagionati.

Informazioni

  • Regione: Piemonte
  • Anno fondazione: 1874
  • Ettari vitati: 11
  • Uve di proprietà: 100%
  • Enologo: Marco Marsili, Sergio Elia
  • Località Bussia, 26, 12065 Monforte D'alba CN

I vini della cantina Costa di Bussia

Ordina:

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping