Dievole: Vini della cantina Dievole Online su Che Vino!

Dievole

Dievole

Dievole è un angolo magico della Toscana in provincia di Siena. Si tratta di un antichissimo comune, dalla storia millenaria, dove il rapporto autentico tra uomo e natura è ancora oggi molto forte. Il rinnovamento di Dievole comincia, gradualmente, nel 2012 e mira a far risaltare sempre di più la profonda identità di questa terra. I vini di grande qualità prodotti in questi luoghi sono freschi, intensi e a base di Sangiovese.

Dievole, autentica sostenibilità italiana

La storia di Dievole è millenaria: qui si produce vino dal 1090 e da allora non ci si è mai fermati. Cambiamento e coerenza sono due parole chiave quando parliamo di questa importante e vocata realtà.
Oggi Villa Dievole si presenta come un luogo estremamente ospitale, ecco perché su alcune etichette è possibile leggere anche “Villa Dievole”.
Nel 2013 la cantina viene rinnovata e il Chianti Classico 2013 rappresenta a pieno questo cambiamento: si tratta di un vino fresco ed elegante che rispecchia gli antichi valori del territorio.
I vigneti di Dievole sono molto vasti – circa 150 ettari – e dunque in grado di offrire vini sempre di qualità ma dotati di differenti sfumature. Obiettivo del progetto è tutelare il carattere dei vitigni storici toscani avendo sempre a cuore l'autenticità del terroir e l'identità delle specifiche varietà.
Lo stile della cantina Dievole è tipicamente italiano, qui tradizione ed espressione qualitativa della contemporaneità vanno a braccetto diventando una vera e propria garanzia di eccellenza. L'uso del cemento permette al vino di evolvere in modo del tutto naturale, mantenendosi fresco, armonico e sempre equilibrato. Infine, la maturazione avviene in botti di rovere francese non tostate, questo aspetto fa sì che le tipiche caratteristiche del Sangiovese vengano sempre preservate e rispettate.

Dievole, Novecento

In netta prevalenza, la superficie vitata di Dievole è assegnata a vitigni Sangiovese, ma sono presenti anche altri vitigni italiani: Canaiolo, Ciliegiolo, Colorino e, per quanto riguarda le uve a bacca bianca, Trebbiano e Malvasia del Chianti. Il vino rosso Novecento è un Chianti Classico – Riserva DOCG – nato per celebrare i 900 anni di storia di Dievole. La fermentazione dura circa 15 giorni e avviene in tini di cemento grezzo. L'affinamento in bottiglia dura circa sei mesi.
Novecento si presenta con un intenso colore rosso rubino dai riflessi granati e sprigiona un delicato profumo di spezie e frutta rossa matura. È un vino equilibrato e piacevole, con un corpo forte ma delicato al tempo stesso. Spiccatamente minerale, sul finale regala eleganza e lunga persistenza.

Informazioni

  • Regione: Toscana
  • Ettari vitati: 158
  • Uve di proprietà: 100%
  • Indirizzo: Wine Resort, Località Dievole 6, 53019 Castelnuovo Berardenga SI

I vini della cantina Dievole

Ordina:

Il vino consigliato della settimana

1701 franciacorta brut nature

1701 Franciacorta Brut Nature

Lo spumante metodo classico "Brut Nature" di 1701 Franciacorta è il primo vino della Franciacorta ad essere prodotto seguendo le filosofie della biodinamica ed è il primo certificato Demeter. L'azienda nata nel 2009 ha subito optato per una agricoltura sostenibile, ecologica nel rispetto dell'ambiente e del territorio. Il Franciacorta Brut Nature è prodotto utilizzando lo Chardonnay e il Pinot Nero con una maggior prevalenza del vitigno a bacca bianca. La sosta sui lieviti è di oltre i 30 mesi.  Al naso sprigiona note di frutta gialla, fiori bianchi e profumi di pasticceria. Al palato ha una buona persistenza, con un ottimo equilibrio tra le morbidezze e le durezze.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Shopping cart is empty!

Continue Shopping