Paololeo: Vini della cantina Paololeo Online su Che Vino!

Paololeo

Paololeo

Le Cantine Paololeo prendono il nome dal capostipite di una famiglia che cominciò a produrre vino agli inizi del '900, poi suo figlio Paolo Leo ereditò la terra: produrre vino per lui rappresentò da subito una preziosa eredità. Ci troviamo in Salento dove il terreno è prevalentemente argilloso e calcareo, il clima è mite e gli scambi proficui tra costa adriatica e ionica contribuiscono alla crescita sana delle uve e quindi anche dei vini.

Paololeo, in equilibrio tra passato e futuro

Le Cantine Paololeo occupano una superficie di circa 24000 mq, la prima si trova nel cuore del Salice Salentino DOC, la seconda si trova, invece, alle porte del Primitivo di Manduria DOC. Si tratta di strutture che dispongono di un apparato di vinificazione moderno, ampia bottaia e linea di imbottigliamento davvero avanzata dal punto di vista tecnologico. L'azienda vive un equilibrio perfetto tra passato e futuro, tra tradizione e modernizzazione.
L'intera famiglia si dedica con passione alla produzione di vini eccellenti, dimostrando che la Puglia è in grado di essere abile e competitiva dal punto di vista enologico. La conduzione dell'azienda è squisitamente famigliare, ma alcuni collaboratori fedeli gravitano intorno al lavoro produttivo, condividendo pienamente la filosofia aziendale .

Paololeo, Orfeo

L'Azienda Paololeo è in grado di produrre vini di qualità, fini ed eleganti, che però mantengono l'importante legame originario, quello con la terra di provenienza. Si tratta di vini che hanno ottenuto grandi riconoscimenti, sia a livello nazionale che internazionale.
Il giovane enologo Nicola Leo ha potuto sperimentare ed esprimere tutta la sua passione all'interno del progetto, producendo vini interessanti e in grado di amplificare l'intero potenziale dei vigneti di proprietà. In quest'ottica, il vino viene ad essere il risultato di una vera e propria connessione tra terreno, ceppo, uomo e clima. Solo mettendosi in discussione e ascoltando ciò che la natura vuole comunicare, si riesce a svolgere un lavoro nobile: sono queste le parole di Nicola Leo, all'interno delle quali è racchiuso il senso più profondo del progetto.
Il vino Orfeo è espressione elevata e autentica del Negroamaro salentino. Si presenta con un luminoso colore rosso rubino e il suo profumo è fruttato e speziato con note di amarena, pepe nero, vaniglia, erbe aromatiche.

Curiosità: le esperienze in cantina

All'interno dell'Azienda Paololeo è possibile vivere fantastiche esperienze adatte sia ai conoscitori dei vini pugliesi, sia ai semplici curiosi. Winelab è il Tour del Vecchio Palmento che comprende anche la visita suggestiva della Miniera del Vino, custode della storia di famiglia. Aperivino comprende il Tour del Vecchio Palmento, del Vigneto, della Cantina e una degustazione tipica.
La formula Esperienza Memorabile aggiunge a visite e degustazioni la possibilità di diventare vignaiolo onorario seguendo tutte le fasi di crescita di una vite ad alberello. Si tratta di occasioni molto speciali, adatte a chiunque voglia stringere un legame più profondo con l'antico mestiere del vignaiolo.

Informazioni

  • Regione: Puglia
  • Ettari vitati: 45
  • Uve di proprietà: 100%
  • Enologo: Nicola Leo
  • Indirizzo: Via Tuturano, 21 - 72025 San Donaci (BR)

I vini della cantina Paololeo

Ordina:

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping