Poderi Mattioli: Vini della cantina Poderi Mattioli Online su Che Vino!

Poderi Mattioli

Poderi Mattioli

L'azienda di Argilio Mattioli nasce negli anni '60 da un passione per il vino condivisa con il padre. Poderi Mattioli è una piccola realtà a stampo familiare che si regge sull'amore per il lavoro e il rispetto per il territorio. Anno dopo anno, con il passaggio delle generazioni, il progetto ha seguito l'impronta biologica arrivando a produrre vini di qualità fortemente legati alla terra di provenienza.

Poderi Mattioli: uve, sapienze e passione dal 1960

Ci troviamo nel Comune di Serra de' Conti, nelle Marche, uno scrigno silenzioso che raccoglie storie e tradizioni. Tra le pieghe delle colline, proprio nel cuore della zona d'eccellenza per la produzione di Verdicchio Classico, sorge l'azienda Poderi Mattioli.
I terreni godono pienamente delle influenza marine, le brezze, il sole, la pioggia, ma anche delle montagne che accolgono e riparano. Il clima che ne viene fuori è temperato: il migliore per la coltivazione della vite. Entrando in contatto con questa interessante realtà, si percepisce immediatamente la forte impronta familiare dell'azienda: coltivare i vitigni, con cura e dedizione, e produrre vino sono tradizioni di famiglia. Ancora oggi, è sulle tradizioni antiche che si fonda la filosofia dei Poderi Mattioli. Uno sguardo sempre rivolto al passato, permette di costruire solide basi per il futuro.
La splendida cantina, immersa nei vigneti, è stata costruita seguendo criteri di modernità nel pieno regime biologico.

Poderi Mattioli, Ylice

Nei vitigni dei Poderi Mattioli vengono coltivate uve Chardonnay e Verdicchio. Lo Chardonnay è un vitigno a bacca bianca con una produttività frequente e abbondante. La vendemmia avviene abbastanza precocemente, nella prima metà di settembre. Il Verdicchio è un vitigno a bacca bianca che è possibile coltivare quasi esclusivamente nelle Marche. Ha una natura eclettica, infatti può essere utilizzato per la produzione di vini con caratteristiche molto differenti tra loro: freschi, strutturati, longevi, spumanti, passiti.
Ylice è un Verdicchio dei Castelli di Jesi – Classico Superiore DOC. Il nome di questo vino ha origini molto antiche, risale addirittura al XII, quando, nelle vicinanze dell'attuale cantina, venne trovata una villa chiamata “castellare di Ylice”. Ilex probabilmente deriva dal latino Leccio, una varietà di quercia. Oggi questa villa non esiste più, ne rimane la memoria tramandata anche attraverso quest'ottima etichetta. Il Verdicchio Ylice è perfetto da regalare, si presenta infatti come fresco e succoso, elegante e profumato. Ha un colore giallo paglierino dai riflessi verdognoli molto intensi ed emana note avvolgenti di acacia, pesca e mandorla.

Informazioni

  • Regione: Marche
  • Anno fondazione: 1960
  • Ettari vitati:
  • Uve di proprietà: 100%
  • Produzione annua: 25.000 bt
  • Enologo:
  • Indirizzo: via Farneto, 17a 60030 Serra de’ Conti - Ancona

I vini della cantina Poderi Mattioli

Ordina:

"Lauro" 2016 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

Vitigni:
Verdicchio
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
2

Il vino bianco “Lauro” è un Verdicchio dei Castelli di Jesi prodotto dall’azienda Poderi Mattioli. E’ un vino molto elegante, da un sorso molto dinamico e mai banale con profumi piacevoli di fiori bianchi, frutta a pasta bianca e gialla e note di frutta secca. Al palato è un vino avvolgente con una buona morbida e freschezza, la sapidità e l’equilibrio donano un sorso lungo e persistente. Chiude con una leggera sensazione mandorlata.

"Ylice" 2018 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

Vitigni:
Verdicchio
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
3

“Ylice” di Poderi Mattioli è un Verdicchio Classico dei Castelli di Jesi che viene prodotto con le uve provenienti da un unico vigneto, La Spina, con un particolare clima e terreno che donano al vino grande freschezza,  eleganza e bevibilità. Al naso è fragrante con note di fruttate, agrumi e di fiori bianchi. Il sorso è decisamente lungo, fresco e con una buona sapidità.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping