Tiare: Vini della cantina Tiare Online su Che Vino!

Tiare

Tiare è l'azienda agricola di Dolegna del Collio, in Friuli. Qui i dislivelli di temperatura sono importanti, soprattutto se confrontati con le altre zone di coltivazione della regione. L'aspetto climatico è fondamentale per la produttività di Tiare: i suoli dei vari vigneti – come l'origine – sono diversi tra loro e ciò contribuisce a caratterizzare la qualità dei vini. Roberto Snidarcig è il titolare dell'azienda, grande appassionato di vini, proveniente da una famiglia contadina.

Tiare, un grande vino dai suoli del Friuli

I suoli dei vigneti Tiare possono essere distinti in due tipologie: quelli di collina (composti da marne e arenarie alternate) e quelli di bassa collina profondi (dalle rocce più fini). Si tratta, in generale, di terreni molto vivi: chiave per nutrire la vite in modo bilanciato. L'azienda Tiare dedica attenzione particolare alle componenti microbiche del suolo e agli effetti sulla qualità dei vini. Ad esempio, in autunno, seminando nel terreno alcune essenze, si mira a favorire la crescita degli apparati radicali del suolo per determinare la protezione invernale. Mentre, in primavera, la fioritura attira insetti utili a favorire un suolo equilibrato e vitale.
Anche il rapporto tra la quantità di foglie e i grappoli della vite è un fattore che Tiare tiene in alta considerazione; spesso infatti il risultato dei vini dipende da questo importante e delicato rapporto.
Il momento della vendemmia è, infine, cruciale per l'azienda. L'analisi della maturità aromatica, l'osservazione meticolosa della maturazione delle uve diventa determinante per decidere come procedere con la raccolta. Il momento perfetto per la vendemmia non è dunque gestito dal caso, ma dipende da un'attività di analisi intensa e ottimale: solo in questo modo Tiare può mirare ad ottenere elevati standard qualitativi.

Tiare, Sauvignon

I vini prodotti dall'azienda agricola Tiare spaziano dagli autoctoni agli internazionali. Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Pinot Nero sono i rossi. Sauvignon, Malvasia, Pinot Grigio, Ribolla Gialla e Friulano sono i bianchi.
Sauvignon bianco – DOC Collio – è il vino di punta dell'azienda. Si tratta di un bianco che ha ricevuto tantissimi premi, da molti considerato il miglior Sauvignon del mondo. Tutte le fasi produttive di questo vino vengono studiate e seguite con estrema cura, dalla coltivazione alla vinificazione, fino all'affinamento. Sauvignon del Collio si presenta con un colore giallo paglierino e sprigiona profumi fruttati, complessi e vari. L'ideale per accompagnare una cena prelibata di frutti di mare e crostacei, risotti di primizie, piatti elaborati. L'andamento climatico è fondamentale per determinare il successo di Sauvignon Tiare, in Italia e nel mondo. Le variazioni climatiche hanno infatti favorito e amplificato la ricca aromaticità di questo vino assolutamente da non perdere.

Informazioni

  • Regione: Friuli-Venezia Giulia
  • Ettari vitati: 10
  • Enologo: Roberto Snidarcig
  • Indirizzo: Sant'Elena, 3a, 34070 Dolegna del Collio GO

I vini della cantina Tiare

Ordina:

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping