"La Che Box! di Aprile 2021 è dedicata a Cignano" Cignano - Che Vino!

La Che Box! di Aprile 2021 è dedicata a Cignano

La Che Box! del mese di Aprile ci porta nella campagna marchigiana per la precisione a Isola di Fano, piccola frazione di Frossombrone in provincia di Pesaro-Urbino. In questa zona il vitigno più coltivato è il Bianchello: un biotipo originario della zona del trebbiano.

La cantina che abbiamo selezionato per scoprire il Bianchello e non solo è  “Cignano”, azienda che nasce dall’amore, la passione della famiglia Bucchini per la vigna e il territorio.

La bottiglia più rappresentativa di questa Box è sicuramente “Superbo Ancestrale” un Bianchello del Metauro DOC vinificato in anfore di terracotta con il solo utilizzo di lieviti indigeni, con una lunga macerazione sulle bucce che donano al vino complessità e intensità.

Il Campo della Cicala un vino bianco prodotto con uve Sauvignon che può accompagna i pasti a base di pesce con il suo bouquet intenso e complesso di frutta esotica e dal sorso ben equilibrato e minerale.

In fine San Leone un Bianchello del Metauro che nasce dalla selezione delle migliori uve di bianchello dalle vigne più alte e più vecchie. Un vino corposo e intenso che racconta il territorio da cui nasce che può accompagnare con eleganza i piatti a base di tartufo bianco dell’Acqualagna.

69,90 

Disponibilità immediata

La Che Box! di Aprile 2021 è dedicata a Cignano

La Famiglia Bucchini Cignano
Artigiani tra i canyon del Metauro

Cignano

Che Box!

Cignano

Ci troviamo nell'entroterra marchigiano: a Isola di Fano, nella frazione di Fossombrone. L'intento di Cantina Cignano è mantenere il legame con la tradizione di un mestiere antico che si fonda sul sapere dei padri, sull'amore per la terra e i profumi del vino. Lo stesso logo dell'azienda riassume il rapporto speciale tra tradizione e modernità, in questo senso la contemporaneità viene vissuta come continuazione della tradizione. I fondatori di Cignano sono Antonio e Mario Bucchini, che si avvicinano alla viticoltura negli anni sessanta dimostrando grande intuito. La filosofia di Cantina Cignano porta avanti un progetto interessante, aperto e in divenire, in grado di dare notorietà ad un vino storico che merita di essere vissuto e raccontato in modo nuovo e creativo.

Le bottiglie contenute nella Che Box!

cignano campo della cicala sauvignon
    Cignano

    Campo della Cicala

  • Tipologia:Bianco
  • Denominazione:Marche IGT
  • Vitigni:Sauvignon Blanc
  • Zona di produzione:Fossombrone
  • Affinamento:Su fecce fini con battonage frequenti fino a primavera
  • Vinificazione:Diraspatura degli acini e pressatura soffice, fermentazione in botti di acciaio
  • Gradazione Alcolica:14.0%
  • Formato:0.75l
  • Vai alla scheda
cignano bianchello del metauro superiore san leone
    Cignano

    San Leone

  • Tipologia:Bianco
  • Denominazione:Bianchello del Metauro Superiore DOC
  • Vitigni:Bianchello
  • Zona di produzione:Fossombrone
  • Affinamento:Su lieviti fino a Marzo. Il 5% fermenta in piccole botti di rovere francese con battonage frequenti
  • Vinificazione:Pressatura soffice dei grappoli interi, fermentazione controllata in acciaio.
  • Gradazione Alcolica:13.0%
  • Formato:0.75l
  • Vai alla scheda
cignano bianchello del metauro superiore superbo ancestrale
    Cignano

    Superbo Ancestrale

  • Tipologia:Bianco
  • Denominazione:Bianchello del Metauro Superiore DOC
  • Vitigni:Bianchello
  • Zona di produzione:Fossombrone
  • Affinamento:Dopo i mesi di affinamento nella terracotta viene imbottigliato e lasciato riposare per un anno.
  • Vinificazione:L‘uva diraspata a mano e lasciata macerare per 6 mesi in giare di terracotta di Impruneta
  • Gradazione Alcolica:13.0%
  • Formato:0.75l
  • Vai alla scheda

Altri prodotti dello stesso produttore

Il vino consigliato della settimana

1701 franciacorta brut nature

1701 Franciacorta Brut Nature

Lo spumante metodo classico "Brut Nature" di 1701 Franciacorta è il primo vino della Franciacorta ad essere prodotto seguendo le filosofie della biodinamica ed è il primo certificato Demeter. L'azienda nata nel 2009 ha subito optato per una agricoltura sostenibile, ecologica nel rispetto dell'ambiente e del territorio. Il Franciacorta Brut Nature è prodotto utilizzando lo Chardonnay e il Pinot Nero con una maggior prevalenza del vitigno a bacca bianca. La sosta sui lieviti è di oltre i 30 mesi.  Al naso sprigiona note di frutta gialla, fiori bianchi e profumi di pasticceria. Al palato ha una buona persistenza, con un ottimo equilibrio tra le morbidezze e le durezze.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Shopping cart is empty!

Continue Shopping