"Ageno" 2017 La Stoppa IGT Emilia - Che Vino!

"Ageno" 2017 La Stoppa - IGT Emilia

Il vino bianco “Ageno” prodotto da La Stoppa è un orange wine dalla grande complessità. E’ una dedica al fondatore dell’azienda l’avvocato Giancarlo Ageno, che ha sempre creduto nelle potenzialità del territorio. Le uve bianche utilizzate per questo grande Orange sono quelle tipiche piacentine: Malvasia di Candia, Trebbiano e Ortugo. La vinificazione avviene in vasche d’acciaio inox, la fermentazione è spontanea, le vinacce rimangono a contatto con il vino per 4 mesi. Successivamente il vino affina in botti di legno per almeno 12 mesi. Al naso i profumi sono complessi e intensi: smalto, uva passa, spezie orientali come la cuccuma e il curry. Al palato il vino è tannico, equilibrato e persistente.

26,90 

Disponibilità immediata
Caratteristiche
Denominazione:
Uve:
Malvasia di Candia, Ortrugo, Trebbiano
Gradazione:
13.5%
Formato:
0.75l
Vinificazione:
Fermentazione spontanea e macerazione sulle bucce per 4 mesi in tini di acciaio inox.
Affinamento:
Affinamento in botti di legno da 40 hl per il tempo necessario.
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Macerati sulle bucce, Orange Wine, Triple A, Vignaioli Indipendenti, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
2

La Stoppa - "Ageno" 2017

Descrizione Ageno La Stoppa

Il vino bianco macerato “Ageno” dell’azienda agricola La Stoppa è forse l’orange wine che meglio può rappressentare la filosofia che sta dietro al movimento enologico dei vini naturali, il vino bianco Ageno La Stoppa non può mancare all’interno della cantinetta di un appassionato di vino.

Ageno è una dedica che ha voluto fare Elena Pantaleoni, attuale proprietaria de La Stoppa, all’avvocato Giancarlo Ageno ex proprietario dell’azienda che fin da l’inizio ha sostenuto l’idea che in questo territorio si potevano fare grandi vini.

Il vino “Ageno” è un orange wine prodotto da uve bianche tipiche dell’Emilia: Malvasia di Candia, Ortugo e Trebbiano; i vigneti si trovano su terreni limo-argillosi e hanno un’età media di circa 20 anni. La vinificazione avviene in modo del tutto spontaneo, senza controllo della temperatura e con il solo utilizzo di lieviti indigeni presenti in cantina e sulle bucce dell’uva. Viene lasciato a contatto con le bucce 4 mesi dopo di che viene svinato e lasciato maturare in parte in acciaio e in parte in barrique usate. Il vino non subisce nessun tipo di chiarifica ne filtrazione o aggiunta di solforosa.

Ageno di La Stoppa è un vino di grande espressione territoriale e parla del suo territorio, della storia contadina e del suo produttore. Nel calice si presenta con un bel color giallo ambrato con riflessi aranciati. Al naso è un’esplosione di profumi più o meno intensi: camomilla, the, confetture di agrumi, spezie e caramello. In bocca è avvolgente, morbido, bemn equilibrato con una bella freschezza e sapidità.

La Stoppa

Ci troviamo in Emilia Romagna, in Val Trebbiola, non lontano dal fiume Trebbia: La Stoppa è un'azienda con una storia molto radicata nel tempo, infatti la sua fondazione risale a circa cento anni fa. I vini prodotti da La Stoppa hanno carattere forte e autentico e sono profondamente legati al territorio. La mission si fonda sull'ascolto e la comprensione del territorio, mirando alla valorizzazione e al rispetto dei suoi frutti.
    Il Vino
  • Tipologia:Bianco
  • Regione:Emilia-Romagna
  • Paese:Italia
  • Zona di produzione:Piacenza
  • Uve:Malvasia di Candia, Ortrugo, Trebbiano
  • Vinificazione:Fermentazione spontanea e macerazione sulle bucce per 4 mesi in tini di acciaio inox.
  • Affinamento:Affinamento in botti di legno da 40 hl per il tempo necessario.
  • Bottiglie prodotte:--
  • Gradazione Alcolica:13.5%
  • Formato:0.75l
    La Vigna
  • Terreno:Limoso argilloso
  • Vigneto:--
  • Età media delle viti:20 anni
  • Esposizione e altitudine:--
  • Metodo di allevamento:Guyot
  • Densità d'impianto:6000 ceppi per ha
  • Produzione per ettaro:--

Altri prodotti dello stesso produttore

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping