"Indigeno" 2019 Ancarani IGT Forlí Trebbiano - Che Vino!
11% Sconto

"Indigeno" 2019 Ancarani - IGT Forlí Trebbiano

L’”Indigeno” della Cantina Ancarani è un pet nat vivace, esuberante, e minerale prodotto con la tecnica del metodo ancestrale, ovvero con la rifermentazione in bottiglia senza l’espulsione dei lieviti. Al naso i sentori sono quelli dei lieviti di fermentazione, vegetali e agrumati. Al palato è vivace, fresco e con una buona mineralità.

12,50 

Prodotto esaurito

Ancarani - "Indigeno" 2019

Descrizione Ancarani Indigeno Rifermentato in Bottiglia

“Indigeno” della cantina Ancarani è un vino bianco frizzante prodotto con uve di Trebbiano e vinificato con il metodo ancenstrale ovvero la rifermentazione in bottiglia senza l’espulsione dei lieviti con la sboccatura. E’ un vino dal sorso vivace, spontaneo e dall’alta bevibilità.

Indigeno di Ancarani è un vino bianco frizzante sui lieviti le uve vengono raccolte rigorosamente a mano intorno l’ultima settimana d’agosto. Dopo la vendemmia in piccole cassette l’uva viene diraspata e pigiata con una pressa soffice in modo da non corrompere le caratteristiche dell’uva. Poi il mosto fiore viene lasciato fermentare in vasche di cemento con l’inoculo di un pied de cuve realizzato alcuni giorni prima della vendemmia con il solo utilizzo di lieviti indigeni e resta in affinamento per circa 2 mesi. Successivamente viene praticato il tiraggio aggiungendo del mosto per svolgere la rifermentazione in bottiglia.

Il bouquet ha sentori di frutta gialla, erbe, note iodate e di pasticceria. In bocca è fresco e sapido. Indigeno è il vino ideale da bere nelle estati afose.

Ancarani

L'azienda agricola Ancarani coltiva i vitigni più caratteristici della Romagna e un vitigno autoctono di Oriolo dei Fichi. Il padre spirituale dell'azienda si chiama Claudio Ancarani ed è un vignaiolo nel senso più completo del termine: sognatore, creativo, pieno di fantasia, motivato, molto legato al territorio e alla tradizione. Ama accostare il vino alla sua personalità definendolo rustico e schietto. Come tanti altri compagni di avventura, Claudio si è formato seguendo l'eredità e gli insegnamenti del nonno. La mission del progetto è produrre vini di qualità seguendo un taglio estremamente artigianaleClaudio Ancarani e sua moglie Rita Babini si definiscono vignaioli per passione e contadini per tradizione, questa semplice etichetta tocca direttamente il senso più profondo del loro lavoro.
    Il Vino
  • Tipologia:Spumante
  • Regione:Emilia-Romagna
  • Paese:Italia
  • Zona di produzione:Faenza
  • Uve:Trebbiano
  • Vinificazione:Diraspatura e pressatura soffice non oltre 0,5 bar.
  • Affinamento:Maturazione per 2 mesi sui fermenti naturali. Decantazione e affinamento in vasche di cemento per garantite l’illimpidimento naturale e l’evoluzione della struttura. Tiraggio con mosto prelevato
  • Bottiglie prodotte:--
  • Gradazione Alcolica:11.5%
  • Formato:0.75l
    La Vigna
  • Terreno:argilla rossa e limo
  • Vigneto:--
  • Età media delle viti:--
  • Esposizione e altitudine:60m s.l.m
  • Metodo di allevamento:--
  • Densità d'impianto:--
  • Produzione per ettaro:--

Altri prodotti dello stesso produttore

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping