i Migliori Vini Spumanti Italiani nella tua enoteca online - Che Vino!

Spumante

Famoso in tutto il mondo, lo spumante è molto più di un vino, si tratta di un vero e proprio rito. Senza dubbio è il vino delle feste, utilizzato per brindare, festeggiare, riunirsi nelle occasioni importanti. Lo spumante è in grado di portare brio ed energia alle nostre papille gustative grazie alla presenza di anidride carbonica disciolta. Lo spumante è un vino speciale ed effervescente che però non va confuso con il vino frizzante (meno effervescente dello spumante).
In Italia, già nel 1300 nacque l'idea di rendere effervescenti bevande ferme, ma sicuramente la Francia del 1600 – basti pensare all'abate Don Pérignon – ha gettato le basi per costruire la storia dello spumante moderno di qualità. Lo spumante non è di certo uno solo, ne esistono differenti tipologie: dolce, secco, rifermentato secondo il Metodo Classico, le connotazioni sono molteplici e possono abbracciare i gusti di ognuno.

Spumante e Bollicine

Tutto il mondo ammira le bollicine, hanno un non so che di ipnotico, vi sarà sicuramente capitato di soffermarvi a guardarle non appena questa magica bevanda viene versata nel flûte. L'assaggio poi è davvero un'esperienza incredibile: quando le bollicine esplodono, l'odore e i guizzi si espandono perdendosi poi nei piccoli sorsi.
Ma come nascono le bollicine? Le bollicine hanno una vita delicata e complessa che comincia con la fermentazione alcolica. L'anidride carbonica viene infatti prodotta grazie all'azione dei lieviti durante la cosiddetta seconda fermentazione. Così, mentre la bottiglia è tappata, il gas viene imprigionato, lasciando poi le bollicine libere di andare una volta che la bottiglia viene stappata.
Lo spumante è sicuramente il vino maggiormente legato alle festività e alla dimensione del rito. E come tutti i rituali, anche le bottiglie di spumante hanno bisogno di regole ben precise per dare il meglio di se. Prima di tutto è importante sapere che l'alta temperatura, come l'elevata umidità, è il nemico principale delle bollicine. Queste bottiglie, legate alla festa, vanno dunque servite fresche ma non conservate per troppo tempo in frigorifero.
Il bicchiere ideale per gli spumanti dolci è quello a coppa, per tutte le altre tipologie, invece, viene da sempre consigliato un lungo, elegante flûte. Secondo il parere di alcuni, però, potrebbe essere meglio utilizzare un calice particolare, sempre verticale ma, al contempo, disegnato in modo tale da garantire un “respiro” maggiore al vino. Infine, anche se potrebbe sembrare scontato, ricordate di servire le vostre bollicine subito dopo l'apertura: lo spumante non deve insomma essere stappato troppo prima rispetto al momento del consumo.

Spumanti italiani

La produzione enologica italiana di spumante riveste un ruolo importantissimo. Ormai, in tutte le regioni italiane vengono prodotte le bollicine.
Partiamo dalla Regione Veneto: qui, le bollicine più famose sono quelle del Prosecco, un vino diventato iconico. Si tratta di uno dei vini più conosciuti ed esportati nel mondo, molto fresco e perfetto per l'aperitivo.
Asti DOCG viene invece prodotto in Piemonte, nella zona dell'Alta Langa. È uno spumante dolce che segue il metodo di produzione Martinotti. Per degustarlo alla perfezione venne addirittura ideata una coppa specifica, la Coppa Asti.
Alcuni dei migliori spumanti italiani vengono prodotti in Franciacorta, una zona collinare lombarda che si estende tra Brescia e il Lago d'Iseo: è dunque qui che le migliori bollicine italiane vedono la luce. Per arrivare alle meravigliose bottiglie di vini Franciacorta si parte da vitigni Chardonnay, Pinot Nero, Erbamat e Pinot Bianco. Secondo un rigido dettame disciplinare, l'unico modo idoneo per produrlo è il Metodo Franciacorta, un Metodo Classico. Di sicuro il territorio della Franciacorta ha dato un fondamentale contributo per scrivere la storia delle bollicine italiane nel mondo.
Concludiamo parlando di uno dei simboli della produzione italiana: Il Trento DOC. Questa denominazione è molto importante perché è stata la prima ad essere dedicata esclusivamente allo spumante nato dalla rifermentazione in bottiglia. Ci troviamo in Trentino, dove la storia della produzione di spumante metodo classico è radicata e antichissima.

Ordina:

"Follia" 2015 Vino spumante di qualità

Vitigni:
Bombino bianco, Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
2

“Follia” di Valle delle Lepri è uno spumante metodo classico dosaggio zero millesimato dalle caratteristiche: minerali, eleganti e fragranti. Viene prodotto con uve Chardonnay e Bombino Bianco a Coriano tra il mar Adriatico e le colline del riminese. Al naso è complesso e intenso con note di agrumi, fiori bianchi, piccola pasticceria e frutta gialla. Il sorso è tagliente, deciso con una bolliccina fina che accompagna la freschezza e la mineralità che ne allungano il finale.

1701 Franciacorta Brut Nature

Vitigni:
Chardonnay, Pinot Nero
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Biodinamici Italiani, Vini Biologici, Vini Demeter
Grappoli Che Vino!:
1

Una bollicina artigianale e biodinamica che parla in modo chiaro del territorio da cui nasce: la Franciacorta. Vinificata attraverso il Metodo Classico, ovvero con la rifermentazione in bottiglia e successiva sboccatura. Al calice il colore è gilallo paglierino, il perlage è fine e persistente. Al naso i profumi sono fresche e delicati con rimandi ai fiori, frutta esotica e classiche note di pane e pasticceria. Al palato è fresco, dalla alta bevibilità, ben equilibrato e persistente.

"Estasi in Armonia" 2017 Vino Spumante Pas Dosè

Vitigni:
Moscato Reale
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
2

Lo spumante metodo classico “Estasi in Armonia” dell’azienda Franco di Filippo è un Pas Dosé prodotto da uve di Moscato Reale di Trani lasciate appassire in pianta. La prima fermentazione alcolica avviene in vasche d’acciaio, la seconda fermentazione in bottiglia avviene esclusivamente con lieviti indigeni, le bottiglie rimangono nella cantina sotterranea a riposare ad una temperatura di 10°/12° gradi per almeno 12 mesi prima di essere messe in commercio. Al naso il bouquet è intenso e complesso con note di frutta gialla matura, scorsa d’agrumi candita, fiori appassiti e di crema pasticciera. La bollicina è fine e setosa, il sorso è avvolgente, morbido e ben equilibrato tra freschezza e mineralità, il finale leggermente mandorlato ne allunga il sorso.

Preludyo

Vitigni:
Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

Lo spumante brut rosè “Preludyo” di Castello Montesasso è un vino delicato e fresco realizzato con solo uve Sangiovese viene rifermentato in piccole autoclavi secondo il Metodo Charmat. I profumi al naso sono fragranti, ricordano la ciliegia e il lampone. In bocca è sottile, fresco e con una bolla soffice.

"Estasi in Sinfonia" 2017 Vino Spumante Brut

Vitigni:
Moscato Reale
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
3

“Estasi in Sinfonia” di Franco di Filippo è uno spumante metodo classico brut realizzato con uve di Moscato Reale di Trani lasciate sovrammaturare in vigna e poi vinificate in acciaio con i propri lieviti e successivamente rifermentato in bottiglia la sosta sui lieviti è di 12 mesi. Dopo la sboccattura viene aggiunto un po’ di passito di Moscato per effettuare il dosaggio. Al naso profumi di agrumi e di frutta secca, fighi secchi e datteri, prosegue un sorso delicato, morbido e fresco. Ben equilibrato termina in bocca con una leggera nota di mandorla.

"Valdobbiadene col fondo" 2019 Prosecco di Valdobbiadene-Conegliano DOCG

Vitigni:
Bianchetta, Glera, Perera, Verdiso
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
2

Il Prosecco “Col Fondo” di Ca’ dei Zago è un vino frizzante vivace, dalla bella spuma persistente. Al naso emergono note delicate di agrumi, di fiori bianchi come il glicine e della frutta come la mela. Al palato il vino è fresco, dissetante e delicato.

"1701 Franciacorta Satèn Vintage" 2015 Franciacorta Satèn DOCG

Vitigni:
Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Biodinamici Italiani, Vini Biologici, Vini Demeter
Grappoli Che Vino!:
1

Il “Franciacorta Saten Vintage” di 1701 Franciacorta è uno spumante metodo classico prodotto solo nelle annate migliori a base di Chardonnay. E’ un vino elegante, fine. Rimane “sur lies” per almeno 30 mesi. Al naso i profumi sono complessi ed eleganti con note di pasticceria, frutta gialla e floreali. Al palato la bollicina è setosa e fina con una buona freschezza e persistenza.

"Franciacorta Millesimato Brut" 2015 Franciacorta DOCG

Vitigni:
Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
1

Il “Franciacorta Millesimato Brut” di Romantica è uno spumante metodo classico 100% Chardonnay. E` una bolla prodotta con le migliori uve dell’azienda. Vinificato in vasche d’acciaio e una piccola parte in barrique, sosta sui lieviti per almeno 40 mesi. Al naso i profumi sono complessi e intensi con profumi di fiori, agrumi, note di pasticceria. In bocca è  setoso, fresco e con una buona mineralità.

29,00 

"Frizzi Pop" 2019 Vino bianco frizzante

Vitigni:
Durella, Pinot Bianco, Pinot Nero
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

Il vino bianco frizzante “Frizzi Pop” di Tenuta L’Armonia è un blend di uve a bacca bianca: Pinot Bianco e Durella prodotto con la tecnica della rifermentazione in bottiglia.  Un metodo ancestrale vulcanico e vivace con una piacevole beva. Al naso profumi di frutta bianca e agrumi come il lime, prosegue con un sorso piacevole, vivace e decisamente fresco.

Irrequieto

Vitigni:
Bianchello
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vignaioli Indipendenti, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

Lo spumante brut “Irrequieto” di Cignano è prodotto con le uve di bianchello più giovani dell’azienda, la presa di spuma avviene in piccole autoclavi come richiede il metodo martinotti. Al naso i profumi sono delicati di fiori bianchi e leggere note agrumate di pompelmo rosa, segue un sorso vivace e brioso con una buona freschezza.

Almadira

Vitigni:
Famoso, Grechetto gentile
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

“Almadira” di Agricola I Muretti è un vino spumante prodotto a Montecolombo nelle colline Riminesi. Il nome scelto dai fratelli Bianchini per questo vino racchiude il loro amore per la terra e il mare. Almadira infatti in dialetto riccionese significa il legname che il mare riporta sulla spiaggia dopo una mareggiata. Prodotto con uve Greghetto e Famoso raccolte anticipatamente in piccole cassette e vinificato in modo naturale con l’utilizzo di lieviti indigeni in tini d’acciaio. La spumantizzazione avviene con il Metodo Charmat in piccole autoclavi. Al naso i profumi sono eleganti e intensi con note di gelsomino e pesca bianca. In bocca è fresco, sapido e con un perlage setoso.

Brut Contadino

Vitigni:
Fiano
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Lieviti indigeni, Vegan Friendly, Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
3

Brut Contadino di Ciro Picariello è uno spumante metodo classico realizzato con uve Fiano 100%. L’affinamento sui lieviti è di 24 mesi. Le uve vengono raccolte, rigorosamente a mano, anticipando la vendemmia rispetto al Fiano fermo di qualche settimana. Al naso note agrumate, fiori bianchi e erbace. Al palato la freschezza e la mineralità in perfetto equilibrio tra di loro rendono il sorso piacevole e lungo. Un metodo classico di grande prestigio che esalta in modo egregio le qualità del Fiano e di Ciro.

"Natura" 2015 Franciacorta DOCG

Vitigni:
Chardonnay, Pinot Nero
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
--
Grappoli Che Vino!:
3

Il Franciacorta “Natura” di I Barisèi è realizzato dalla selezione delle migliori uva dei solo vigneti che possono donare al vino complessità e sapidità. Questa cuvée rimane a contatto con i lievi per almeno 45 mesi prima di essere sboccato. Un bouquet ricco di sentori e aromi: di frutta, di agrumi, di caffetteria e una leggera sensazione di pietra focaia e sentori di affumicatura. Al palato è fresco con una sensazione balsamica che invade il centro bocca. Finale lungo e persistente.

 

Franciacorta Brut

Vitigni:
Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
1

Il “Franciacorta Brut” di Romantica è uno spumante metodo classico prodotto con solo uve Chardonnay. E` una bollicina piacevole che può accompagnare un aperitivo oppure una cena. Vinificato in vasche d’acciaio e affinato sui lieviti per almeno 30 mesi. Al naso i profumi sono intensi e complessi con sentori di fiori bianchi e agrumati segue un palato fresco, minerale e fine.

"Ugo 1925" 2017 Vino Spumante Brut

Vitigni:
Grechetto gentile, Sangiovese, Trebbiano
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

Il vino spumante metodo classico “Ugo 1925” di Delle Selve è prodotto da uve Grechetto Gentile, Trebbiano e Sangiovese vinificato in bianco rimane a contatto con i lieviti per 24 mesi. Al naso profumi di pasticceria e fiori bianchi, segue un palato delicato, fresco e con una buona mineralità.

"Brut Rosé" 2019 Vino Spumante Brut

Vitigni:
Ruchè
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali
Grappoli Che Vino!:
2

Lo spumante “Brut Rosé” di Prediomagno è un metodo charmat da uve autoctone piemontosi provenienti da varie particelle dell’azienda. E’ un vino con sentori di petali di rosa seguiti da frutti bianchi e rossi molto delicati e persistenti. Al gusto è diretto e fruttato con invitanti note agrumate. La spuma è fine ed intense, presenta una buona nota acida che ben si armonizza con il residuo zuccherino naturale del vino; il finale è sapido e piacevole.

Almadira (6 bottiglie)

Vitigni:
Famoso, Grechetto gentile
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

“Almadira” di Agricola I Muretti è un vino spumante prodotto a Montecolombo nelle colline Riminesi. Il nome scelto dai fratelli Bianchini per questo vino racchiude il loro amore per la terra e il mare. Almadira infatti in dialetto riccionese significa il legname che il mare riporta sulla spiaggia dopo una mareggiata. Prodotto con uve Greghetto e Famoso raccolte anticipatamente in piccole cassette e vinificato in modo naturale con l’utilizzo di lieviti indigeni in tini d’acciaio. La spumantizzazione avviene con il Metodo Charmat in piccole autoclavi. Al naso i profumi sono eleganti e intensi con note di gelsomino e pesca bianca. In bocca è fresco, sapido e con un perlage setoso.

"Rosé" 2014 Franciacorta DOCG

Vitigni:
Pinot Nero
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
--
Grappoli Che Vino!:
1

Il Franciacorta Rosé della cantina I Barisèi viene prodotto con solo uve Pinot Nero, la vendemmia avviene all’alba per cercare di mantenere i profumi varietali dell’uva. Nel calice si veste di un bel colore rosa corallo, il bouquet è un insieme di sensazioni complesse e intense come le note di frutta, il ribes e le amarene allo sciroppo. Il sorso prosegue con la sensazione dominante della frutta, la freschezza e la sapidità.

29,50 

"Saten" 2015 Franciacorta Satèn DOCG

Vitigni:
Chardonnay
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
--
Grappoli Che Vino!:
1

Il “Franciacorta Saten” di I Barisèi è un espressione elegante e complessa del Franciacorta Saten. Al calice colpisce per la sua luminosità e per il suo color giallo paglierino intenso con riflessi dorati. Il bouquet è ricco e intenso con sentori di pasticceria, burro, latte e sensazioni dolci come il miele. In bocca il sorso è cremoso, morbido e molto persistente.

Sempiterre

Vitigni:
Chardonnay, Pinot Nero
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
--
Grappoli Che Vino!:
2

La “Cuvée Sempiterre” della cantina I Barisèi è uno spumante Franciacorta DOCG prodotto con solo uve Chardonnay e Pinot Nero. Al naso profumi di agrumi e di frutta a polpa gialla e profumi floreali di fiori bianchi. In bocca è morbido, accogliente con un’ottima bevibilità grazie alla freschezza e al perlage fine e persistente.

Metodo Classico

Vitigni:
Sangiovese
Formato:
0.75l
Filosofia produttiva:
Vini Artigianali, Vini Biologici
Grappoli Che Vino!:
1

Il metodo classico di Pertinello è una bollicina piacevole e delicata prodotta con uve di Sangiovese vinificate in bianco con una sosta sui lieviti di almeno 24 mesi. Al naso il suo bouque è fragrante con note di agrumi, di pasticceria e floreali.  Il sorso è elegante, teso e piacevolmente cremoso.

Il vino consigliato

le oche fattoria san lorenzo

Fattoria San Lorenzo Le Oche 2018

"Le Oche" è un vino bianco maturato per 12 mesi in cemento a contatto con le fecce fini. Un verdicchio dalla personalità estrosa ed eclettica. Naso complesso e intenso con aromi di fiori di ginestra, il sorso è avvolgente, fresco e abbastanza sapido.

Dicono di noi

Hanno parlato di noi

corriere logo
logo dissapore
ilsole24ore logo
logo vanityfair
ilresto logo
foodmakers
tgcom logo
cucina moderna
grazia logo
la repubblica logo
marie logo
natural style recensisce vivere senza supermercato 211
Scorrere fino all'inizio
Chiudere
Chiudere
Chiudere

Carrello

Il carrello è vuoto!

Continua lo shopping